#maratonamentana numero uno. Perché Enrico Mentana è il più bravo.

#maratonamentana numero uno. Perché Enrico Mentana è il più bravo.

#maratonamentana numero uno. Perché Enrico Mentana è il più bravo. #maratonamentana, basta la parola. Anzi, l’hashtag. Enrico Mentana è il protagonista, per dirla con una battuta, di questa lunga, stucchevole, maratona post elettorale 2018. Vediamo quali sono i punti di

Come usare i social network, semplici consigli per un politico

Come usare i social network, semplici consigli per un politico

Come usare i social network, semplici consigli per un politico Prendendo spunto dalle elezioni politiche del 4 marzo 2018, qualche consiglio per stare al meglio on line rivolto a chi si occupa di politica. Tornerò nelle prossime settimane su questo

Parlamentari senza volto, l’assenza del territorio tra Camera e Senato

Parlamentari senza volto, l’assenza del territorio tra Camera e Senato

Parlamentari senza volto, l’assenza del territorio in Camera e Senato Nelle elezioni politiche del 4 marzo 2018 si è votato principalmente per il logo del partito. O per il faccione del leader nazionale. Così il candidato “normale”, insieme con il

I ragazzi, la solitudine e i social – #100parole

I ragazzi, la solitudine e i social – #100parole

#100parole raccoglie brevi riflessioni sulla nostra società, che non vanno mai al di là delle cento parole di lunghezza, tenendo sempre un occhio di riguardo ai meccanismi della comunicazione. Sono articoli che, prendendo ispirazione da argomenti in evidenza, vogliono fornire qualche

Renzi e lo spot-autogol del Partito Democratico

Renzi e lo spot-autogol del Partito Democratico

Matteo Renzi ha perso male le elezioni 2018. E, nella sconfitta del Partito Democratico, c’è stato un video elettorale che ha trasmesso un messaggio completamente sbagliato. Lo commentiamo con la lente della comunicazione.

Di Battista (Movimento 5 Stelle) fuori dalla politica? La mossa vincente del Dibba di lotta

Di Battista (Movimento 5 Stelle) fuori dalla politica? La mossa vincente del Dibba di lotta

Uno dei vincitori delle elezioni, proprio per non essersi candidato, è Alessandro Di Battista, del Movimento 5 Stelle. Dal punto di vista comunicativo, è il più forte di tutti. Vediamo perché in questo video.  

Chi voto alle elezioni 2018, il partito o il candidato?

Chi voto alle elezioni 2018, il partito o il candidato?

  #100parole raccoglie brevi riflessioni sulla nostra società, che non vanno mai al di là delle cento parole di lunghezza, tenendo sempre un occhio di riguardo ai meccanismi della comunicazione. Sono articoli che, prendendo ispirazione da argomenti in evidenza, vogliono

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: