Social media, perché devi starne fuori

Social media, perché devi starne fuori

Voce incazzata, sudore che imperla la fronte. L’imperativo è categorico: “Mi serve qualcuno che mi segua Facebook!!!”. Oppure il ragionamento è più posato, da esperto: “Dobbiamo assolutamente implementare la strategia social, non posso più rinviare”. Già, mio caro. Dopo la

Gli ombrelli di Sulmona. Quando, in politica, la forma diventa sostanza

Gli ombrelli di Sulmona. Quando, in politica, la forma diventa sostanza

La foto è di fine giugno 2017. Ma la ricorderai di sicuro. Parla più di mille proclami e mille parole. C’è un convegno a Sulmona, con la partecipazione di un sacco di gente importante. Dal governatore dell’Abruzzo al ministro della

Le idi di Marzo di una campagna elettorale. Quando confondi la fiducia con la bravura

Le idi di Marzo di una campagna elettorale. Quando confondi la fiducia con la bravura

Un consiglio. Gratis. Guardati un film. È “Le idi di Marzo” (diretto da George Clooney), che racconta le primarie democratiche per la presidenza del Governatore della Pennsylvania, interpretato dallo stesso Clooney. Il film è pieno di scene favolose, di grandi

La spiaggetta (nera) e il circo (mediatico)

La spiaggetta (nera) e il circo (mediatico)

‘Spiaggetta nera’ è un titolo politicamente scorretto, ma decisamente ironico. Racconta di quella spiaggia a Sottomarina di Chioggia, nel veneziano, con tutti quei cartelli inneggianti a Duce, ordine e disciplina, che tanta polemica hanno creato nei primi giorni di luglio

#100parole. Elezioni comunali. Conta quel che fai, al di là della casacca politica

#100parole. Elezioni comunali. Conta quel che fai, al di là della casacca politica

Hanno votato. In pochi. Finite le scuole, la fuga al mare o la prima mini-vacanza estiva era già programmata. Cosa importa chi diventerà sindaco? Eppure le amministrative, anche se sono le elezioni meno comprese da politici e mass media nazionali,

#100parole. Internet ci spegne il cervello? Dal ruolo dei social media nell’elezione di Trump alle fake news, ormai è un rischio reale

#100parole. Internet ci spegne il cervello? Dal ruolo dei social media nell’elezione di Trump alle fake news, ormai è un rischio reale

Probabilmente Trump non sarebbe diventato presidente senza Twitter. Lo ha detto il suo inventore, Evan Williams, scusandosene. Sei d’accordo? No? Indeciso? Bah… Forse è meglio riflettere sull’importanza soverchiante, nella nostra vita, delle dinamiche del mondo web. Basta vedere quello che