Dorothea Wierer trionfa nel biathlon ma non sui mass media. La comunicazione è ingiusta?

Dorothea Wierer trionfa nel biathlon ma non sui mass media. La comunicazione è ingiusta?

Le medaglie d’oro della straordinaria atleta altoatesina Dorothea Wierer, e la sua indubbia bellezza, avrebbero dovuto darle da anni una grande notorietà nazionale.Invece è tuttora relegata in seconda fila. Perché? Rispondiamo facendo qualche ragionamento sui meccanismi, per niente giusti, del

Come comunicare il flop del Reddito di Cittadinanza?

Come comunicare il flop del Reddito di Cittadinanza?

Il Reddito di Cittadinanza è stato inutile e disastroso. Come si gestisce un flop così? In tre modi. Puoi nasconderti, puoi insistere, oppure puoi chiedere scusa e dire “ho sbagliato”. Un atto di coraggio comunicativo che puoi fare solo se

Comunicazione: la credibilità è sempre più importante della notorietà

Comunicazione: la credibilità è sempre più importante della notorietà

Per fare comunicazione al meglio non bastano solo i social media. Servono anche i mass media tradizionali, come la televisione e i giornali. Infatti, soprattutto per i liberi professionisti, ma anche per tutte le aziende, sia grandi che piccole, la

Le Sardine criticate sui social: capire in anticipo le conseguenze della propria comunicazione

Le Sardine criticate sui social: capire in anticipo le conseguenze della propria comunicazione

Le Sardine sommerse dalla critiche sui social, prima per la foto con Benetton, poi per la proposta di Erasmus tra nord e sud Italia. La comunicazione di temi importanti si gioca su equilibri sottili: è indispensabile prevedere con attenzione le

Il digital e i social media aumentano la visibilità delle notizie cretine?

Il digital e i social media aumentano la visibilità delle notizie cretine?

Google Maps ingannato da un carretto con 99 telefonini. Una notizia di per sé cretina, che però ha avuto un grande risalto. Facciamo un paio di riflessioni a riguardo, tra mondo digitale, quotidianità e social media…

I social media ci manipolano il cervello anche in politica? La comunicazione divisiva di Salvini

I social media ci manipolano il cervello anche in politica? La comunicazione divisiva di Salvini

Facebook, inutile nasconderlo, ha cambiato il mondo. E i social media sono ormai una poderosa presenza nel nostro modo di vivere, di comunicare, di veicolare informazioni e svaghi, di emozionarci. Proprio sull’emozione i colossi del digital basano i loro meccanismi,

I social media ci manipolano il cervello? Il coinvolgimento artificiale ci trasforma in criceti

I social media ci manipolano il cervello? Il coinvolgimento artificiale ci trasforma in criceti

Facebook ha cambiato il mondo Già, lo ha cambiato. Più di una carestia, più di una guerra nucleare, più di un’invenzione tecnologica o di una scoperta scientifica. È profondamente mutato, in una manciata di anni, il nostro modo di interagire,

Meno olio e più marketing, la lezione del tonno

Meno olio e più marketing, la lezione del tonno

In questi giorni siamo bombardati dalle campagne pubblicitarie di due notissime e storiche marche di tonno in scatola, che stanno lanciando ciascuna un nuovo prodotto “salutistico”. Le virgolette mi paiono d’obbligo per due motivi. Primo, perché non sono un nutrizionista.

Immagine vs testo, cosa funziona meglio sui social? Ecco un piccolo test A/B

Immagine vs testo, cosa funziona meglio sui social? Ecco un piccolo test A/B

Nelle scorse settimane ho tentato un piccolo test A/B, mettendo a confronto immagini e parole scritte. In sostanza ho pubblicato il medesimo post per due settimane consecutive, sia su Facebook che su Twitter. Sempre nello stesso giorno, un mercoledì, sempre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: